Live Sicilia

Santa venerina

Carabinieri arrestano due uomini
accusati di omicidio colposo

VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
GIARRE -I Carabinieri della Compagnia di Giarre, coadiuvati dai colleghi delle Stazioni dipendenti e della Compagnia d’Intervento Operativo del Battaglione Sicilia, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nell’ambito del piano denominato “Modello Trinacria”, ottenendo i seguenti risultati:

- Arrestati a Santa Venerina, un 77enne ed una 51enne, entrambi del luogo, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania. I predetti dovranno espiare la pena di anni 3 e mesi 9 di reclusione poiché ritenuti colpevoli di omicidio colposo e lesioni personali colpose, reati commessi a Santa Venerina  il 10 gennaio 2011. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati ristretti nel carcere di Catania Piazza Lanza.

- Denunciato un 42enne di Giarre, per furto aggravato e ricettazione. I militari, coadiuvati da personale tecnico dell’ Enel, hanno accertato che l’uomo aveva effettuato un allaccio abusivo del proprio contatore elettrico collegandosi direttamente alla rete pubblica. Inoltre il reo è stato trovato in possesso di una Fiat Panda, rinvenuta nel cortile di pertinenza della sua abitazione, risultata rubata nei giorni scorsi nell’hinterland etneo.

Denunciato un 32enne di Sant’Alfio, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, controllato a bordo della propria utilitaria, è stato trovato in possesso di 27 grammi di marijuana, posti sotto sequestro.

Inoltre sono stati segnalati alla Prefettura di Catania due giovani poiché trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti.

Nel medesimo contesto operativo i militari hanno controllato 35 persone, 20 veicoli, eseguito 4 perquisizioni personali e 1 domiciliare ed elevate 7 sanzioni al codice della strada per un valore complessivo di 1.200 euro.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php