Live Sicilia

TRAGEDIA NEL CATANESE

Morire a 31 anni per un'influenza
L'ultimo saluto a Emanuela

emanuela pulvirenti, influenza, vaccino, Catania, Cronaca

Rabbia e dolore a Giarre. Il cordoglio degli amici, sconvolti per la scomparsa di Emanuela.

VOTA
0/5
0 voti

GIARRE – I rintocchi delle campane hanno accompagnato Emanuela Pulvirenti durante l'ultimo saluto di amici e parenti. Giarre è sconvolta per la scomparsa, dopo un'influenza, di quella ragazza che tutti conoscevano. Una ragazza piena di sogni e di speranze, bellissima, debilitata, ma forte nell'animo. (leggi:
Le cause del decesso
)


“Ed eccoci qua 2017 – diceva Emanuela il primo giorno dell'anno - maledetto fino alla fine mi hai messa a dura prova...a me che sono una potenza ,auguro forza,tutta la forza possibile per affrontare ogni situazione così come ho sempre fatto!! Buon 2018”.

Poi è arrivata quella che sembrava, inizialmente, una banale influenza. Un'influenza che, però è stata fatale. La febbre forte e la polmonite non hanno lasciato scampo a Emanuela.

“Non ti conosco – commenta Marco - ma leggendo le parole di questo tuo post, piene di forza e voglia di superare sempre tutto, il dolore per quanto è accaduto è in me ancora più straziante. Spero che, a chiunque le legga, possano trasmettere la stessa vitalità in modo che tu possa continuare a vivere nella forza che hai trasmesso in ognuno di noi! Ciao Emanuela!”.

“Ciao Emanuela – scrive Elina - ancora non riesco a crederci che tu nn ci sia più eri una brava persona. R.i.p angioletto”.

(Le cause del decesso)


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento