Live Sicilia

viabilità di scorrimento

L'ultimo cantiere Europa-Rotolo
Consegna a due settimane dal voto

cantiere elezioni catania, catania elezioni, Politica

Secondo i bene informati accanto al sindaco Bianco ci sarà il premier Gentiloni.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Mancherebbe davvero poco per il completamento della viabilità di scorrimento Europa Rotolo. L'opera avviata oltre dieci anni fa, e in parte rimasta incompiuta, potrebbe finalmente vedere la luce. La data della consegna del cantiere per l'ultimo tratto della via Alcide De Gasperi, la cui incompletezza ha creato problemi ai residenti, che chiedono di sapere se e quando la strada sarà completata, sarebbe già stata  scelta: il prossimo 15 febbraio. Data che pare ormai definitiva e che, a quanto si apprende da voci di corridoio, dovrebbe vedere la presenza del Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni.

Il capo del governo dovrebbe arrivare in Sicilia la prossima settimana, passando da Messina e poi da Catania dove, secondo i bene informati, dovrebbe visitare orti urbani ed St. Il capolista del plurinominale a Catania, dunque, potrebbe affiancare il sindaco Bianco in occasione dell'atteso annuncio, a poche settimane dal voto. Lavori che la popolazione, quella residente in particolare, attende da tempo,  costretta a convivere con il profondo degrado in cui sono piombate le aree limitrofe al cantiere. Residenti che da due lustri attendono l'avvio della fase finale dei lavori.

Anche se, in realtà, ad essere avviato sarà la parte del progetto finanziata con i fondi regionali della 433 del 1991. A essere finanziato è il progetto esecutivo dei lavori di "Completamento della Viabilità di scorrimento Ognina - Rotolo", per un importo complessivo di 1.567.540,38 euro "con impegno della spesa a carico del bilancio della Regione Siciliana al capitolo 516406, imputato per €287.540,38 all'esercizio finanziario 2016 e per € 1.280.000,00 all'esercizio finanziario 2017" - si legge nel provvedimento che istituisce "il gruppo di figure professionali che cureranno la realizzazione dell'intervento di "Completamento della Viabilità di scorrimento Ognina - Rotolo - Progetto stralcio"".

Serviranno ancora circa tre milioni, inseriti nel Patto per Catania, per realizzare le rampe di collegamento alla nuova viabilità. Ciò che potrebbe consentire l'abbattimento del ponte di Ognina di cui, da tempo, si parla e che sembra sia all'attenzione del primo cittadino.

 

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento