Live Sicilia

BORGO OGNINA

Molestie sessuali
Indagato un quarantenne

molestie sessuali catania, Polizia Catania, Cronaca

A denunciare una donna che è stata palpeggiata.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - La Polizia di Stato del Commissariato Borgo Ognina ha indagato in stato di libertà un quarantenne, resosi responsabile del reato di molestie sessuali ai danni di una ventenne catanese, conosciuta perché lavora nei pressi del luogo in cui il denunciato esercita la sua attività. La donna, che ha sporto denuncia presso l’Ufficio di polizia, è stata vittima di pesanti avances da parte dell’uomo il quale non ha esitato a passare dagli ammiccamenti, che andavano avanti già da un po’, alle vie di fatto, consistenti in indesiderati palpeggiamenti. Immediatamente dopo la denuncia, sono scattate le indagini da parte dei poliziotti che, attraverso l’escussione di testimoni e la verifica della presenza di immagini registrate da impianti di videosorveglianza, hanno potuto verificare le asserzioni della denunciante. Immediatamente raggiunto dagli agenti, l’uomo è stato prelevato e condotto in Commissariato per la redazione degli atti a suo carico.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento