Live Sicilia

CARABINIERI

San Cristoforo, pusher
finisce in manette


Articolo letto 1.683 volte
VOTA
0/5
0 voti

san cristoforo, spaccio, Cronaca
CATANIA – Pusher finisce in manette. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato nella flagranza Alfio Luca Palermo, 26enne, catanese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera, i militari durante un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio nel popolare quartiere San Cristoforo, hanno notato il giovane stazionare a piedi all’angolo tra via Testulla e via Contarini e contattare degli occasionali “clienti” in transito consegnando loro delle bustine, ricevendone in cambio un corrispettivo in denaro. Immediatamente intervenuti i Carabinieri hanno bloccato il pusher trovandolo in  possesso di 4 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 9 grammi e la somma in contante di 70 euro, in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento dell’attività di spaccio. La droga ed il denaro sono stati sequestrati. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato collocato ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php