Live Sicilia

Assalto e inseguimento

Colpo con l'escavatore nella notte
Recuperati migliaia di euro


Articolo letto 16.720 volte
carabinieri, escavatore, Ragalna, Cronaca

In azione un commando di quattro/cinque persone. (Foto, Video Star) 

VOTA
0/5
0 voti

RAGALNA. L’assalto è stato compiuto alle 3.15 della notte scorsa. La consueta tecnica dello scasso con l’escavatore per prelevare le cassa bancomat, questa volta ha preso di mira il Credito Etneo di piazza Santa Barbara a Ragalna.
Questa volta, però, al commando composto da quattro/cinque persone non è andato tutto per il meglio. Una volta riusciti a sventrare il bancomat è partita, infatti, la telefonata d’allarme indirizzata ai carabinieri della Compagnia di Paternò. All’arrivo tempestivo dei militari, la banda di criminali si è data alla fuga: con la cassa caricata su un mezzo pesante, nel corso dell’inseguimento, sono andati a centrare un muretto.

E’ a quel punto, che il commando ha abbandonato la refurtiva e si è data a gambe levate facendo perdere le loro tracce. La somma contante recuperata dai carabinieri è stata restituita alla banca. Il bottino sarebbe stato di decine e decine di migliaia di euro.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento