Live Sicilia

l'incontro a Catania

Laburisti Dem, Damiano:
"Al centro i temi sociali"


Articolo letto 1.477 volte
, Politica

Raia, Villari e Albanella saranno impegnati in prima linea nel territorio.

VOTA
0/5
0 voti

Catania – Riportare i temi dell’uguaglianza, lavoro ed inclusione sociale al centro dell’agenda politica e tornare a parlare alla gente. E’ questa la priorità dell’associazione Laburisti Dem, partita ufficialmente in tutta Italia qualche giorno fa e oggi presentata anche in Sicilia, dal coordinatore nazionale Cesare Damiano, sul territorio vede l’impegno in primi dell’On. Concetta Raia, coordinatrice regionale, la parlamentare Luisa Albanella, Vicepresidente Angelo Villari, coordinatore provinciale e dei fondatori Antonino Montagnino, Renzo Bufalino, Antonio Ferrante, Sara Sindoni, Pierangelo Spadaro, Luigi Sanfilippo, Giuseppe Campisi, Jacopo Torrisi, Enza Bartoli.

“L’Associazione Laburisti Dem rappresenta la formalizzazione del percorso avviato a marzo nella fase pre-congressuale del Partito Democratico – ha commentato Cesare Damiano – l’abbiamo chiamata Laburisti Dem non per riprendere un modello inglese, ma come provocazione culturale per rimettere al centro i temi sociali”. “E’ venuto il momento di dar corpo a questa area – ha aggiunto Concetta Raia – attenta, prioritariamente, ai temi rappresentati da quelle parole chiave. In questa fase storica della vita del Partito, ci collochiamo, con spirito unitario, nell’area della minoranza insieme a Dems, Sinistradem e Rete Dem”.

“Ciò che intendiamo promuovere – ha proseguito Albanella – è un’azione politica radicalmente riformista di impronta socialdemocratica. Laburisti perché vogliamo rappresentare coloro che del proprio lavoro, sempre più faticosamente, devono vivere. Democratici perché questo è il nostro Partito. Un Partito delle cui ragioni storiche, radicate nei principi comuni alle culture politiche che in esso si è inteso riunire, riconosciamo la piena validità”.

“Per coloro che vogliamo rappresentare – ha sottolineato l’ex assessore al Welfare del comune di Catania Angelo Villari – giovani dal futuro incerto, lavoratori immersi nella precarietà, anziani che soffrono le insufficienze del sistema previdenziale, ma anche le tantissime imprese sociali e produttive, noi intendiamo rinnovare e rinvigorire il fronte della socialdemocrazia. Perché siamo consapevoli della fragilità della democrazia in questo tempo di ingiustizia e della necessità di agire con la forza della ragione per sviluppare azioni di riforma per l’oggi e per un domani che riconosca la ragione dei molti”.

“Su queste basi il coordinamento regionale di Laburisti Dem – si è soffermata Raia – pur consapevoli delle criticità su vari livelli che hanno portato alla sconfitta del centrosinistra in Sicilia, ritiene, con maggior convinzione, necessario ripartire da questi temi per superare polemiche e divisioni”.

“Incontreremo nei prossimi giorni la segreteria regionale perché, già a partire dalla prossima Direzione regionale – ha annunciato Concetta Raia – vengano rilanciati con forza quei temi che possono riportare nel Pd i tanti delusi che hanno scelto l’astensione e ricucire i troppi strappi a sinistra, forieri di sconfitte e divisioni, rispetto ai quali Laburisti Dem sarà con maggior forza protagonista, nel Pd e su tutti i territori”.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento