Live Sicilia

CARABINIERI

Vìola la misura preventiva
Arrestato sorvegliato speciale


Articolo letto 2.334 volte
carabinieri, misterbianco, Cronaca

L'uomo non poteva lasciare il comune di residenza senza giustificato motivo.

VOTA
0/5
0 voti

MISTERBIANCO - Vìola l'obbligo di soggiorno e finisce in manette. I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco hanno arrestato nella flagranza il 51enne Antonino Puglisi,  Sorvegliato Speciale di Pubblica Sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di residenza. Nella tarda mattinata di ieri i militari hanno riconosciuto e bloccato l’uomo lungo la strada per San Giovanni Galermo, fuori dal comune di residenza senza alcun giustificato motivo, in evidente violazione degli obblighi della misura preventiva cui era sottoposto. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trattenuto in una camera sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento