Live Sicilia

la segnalazione

Piazza Europa immersa nel degrado
Amato: "Immagine indecorosa"


Articolo letto 1.937 volte
Catania, piazza Europa, Cronaca

La denuncia di Giovanni Amato, consigliere della prima municipalità. "In questo caso - afferma - parlo da cittadino indignato".

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Una segnalazione in redazione. Un lungo commento alle condizioni in cui versa piazza Europa e, in generale, la zona del lungomare cittadino, da parte di un esponente della prima municipalità, Giovanni Amato, che interviene, però, da cittadino. Come lui stesso specifica. "La zona in questione non fa parte della municipalità centro storico - afferma. Ma io, vorrei fare alcune considerazioni non da amministratore, ma da semplice cittadino vorrei segnalare a Live Sicilia l'immagine poco decorosa dell'area Piazza Europa - Ognina. L'area, la sera, è totalmente al buio; manca una adeguata illuminazione e questo ha fatto sì che, in pochissimo tempo, il manto erboso si rovinasse e restasse solo terriccio e qualche cespuglio indecoroso. Basta fare una semplice passeggiata la domenica per notare lo scempio".

Amato chiede all'amministrazione interventi immediati e anche non tampone, che possano cambiare l'immagine di una delle piazze più importanti di Catania e di una zona che resta in uno stato di profondo degrado. Nonostante sia meta turistica.  "Oltre l'illuminazione pubblica il manto erboso e la sporcizia - continua il consigliere - segnalo che la fontana d'acqua potabile della cosiddetta "Piazza Europa Vecchia" è rotta da più di due anni, e invece la fontana artistica non solo è spenta da tempo, ma è anche rotta e diventata, nel frattempo, ricettacolo di rifiuti. Degrado che non si ferma, proseguendo verso Ognina".

Il consigliere segnala la penuria di cestini per a carta, di sporcizia, soffermandosi sulle condizioni in cui verte l'area interessata dal cantiere della viabilità di scorrimento, alle spalle del porticciolo di Ognina. "Via Pittoresca, Via dei Consari, Via Messina e Via Acireale sono diventate discariche a cielo aperto e la presenza di materiale di ogni tipo causa il proliferale di insetti e animali di ogni tipo, di cattivi odori,  con grandi disagi e pericoli per la popolazione residente".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento