Live Sicilia

La nota

Dal centrosinistra a Forza Italia
Porto spiega il cambio di casacca


Articolo letto 1.321 volte
Alessandro Porto, Catania, enzo bianco, forza italia, regionali 2017, Politica

Il capogruppo di Bianco è in corsa all'Ars nella lista degli azzurri.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Dal centrosinistra a Forza Italia. Il componente della maggioranza consiliare di Enzo Bianco, i cui manifesti inneggiavano a Micari presidente fino a pochi giorni fa e che da ieri è candidato alla Regione con gli azzurri, invia una nota nella quale spiega le motivazioni che lo hanno spinto tra gli azzurri.

"Una scelta sofferta ma necessaria. Dopo 5 anni di lavoro e un progetto intenso che ha visto la presenza di liste civiche sul territorio per portare avanti una nuova concezione di politica alla Regione Siciliana, ho scelto di non mandare a monte tutto il lavoro compiuto fino ad oggi e che ha contribuito all’elezione di tanti rappresentanti sul territorio”. Ad affermarlo è Alessandro Porto, consigliere comunale e candidato all'Ars, appena approdato da indipendente nella lista di Forza Italia. "Ritengo che questo sia il modo migliore per rappresentare le istanze dei cittadini che, da quando sono in politica, si sono affidati a me. E poi credo sia necessario portare avanti il concetto di civismo, unico baluardo contro la deriva dell'antipolitica. La mia scelta dunque è stata dettata dalla necessità di trasformare le richieste, le idee e le sollecitazioni di associazioni, imprenditori e dei singoli cittadini in proposte concrete di legge. Apprezzo il fatto che Forza Italia abbia scelto di dare spazio ,attraverso me, alle esperienze civiche della nostra provincia consentendoci di tentare di portarle all’interno del Parlamento Regionale”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento