Live Sicilia

Il profilo criminale

Leonardi, vedetta della droga
Gambizzato nel 2007


Articolo letto 3.872 volte
, Cronaca

Ecco chi è il latitante arrestato oggi dalla Squadra Mobile.

VOTA
0/5
0 voti

Orazio Leonardi



CATANIA - Un cane sciolto di San Cristoforo. Non ha un pedigree criminale di spessore Orazio Leonardi, il 39enne, arrestato dalla Squadra Mobile dopo una condanna a cinque anni di carcere per droga. Latitante da qualche settimana è stato rintracciato a Nesima dagli uomini della Catturandi e accompagnato a Piazza Lanza. Due anni fa, precisamente nel mese di ottobre del 2015, era stato pizzicato insieme ad altre due persone mentre operava come vedetta in una piazza di spaccio di via Grimaldi. In particolar modo faceva anche da "spola" per il rifornimento di marijuana e cocaina depositata in via Cordai e via Papiro. Fu trovata droga per il valore di 25 mila euro. Leonardi ha anche precedenti per furto e ricettazione.

Ma nel suo curriculum criminale compare anche un arresto per favoreggiamento. Il 19 gennaio 2007 Orazio Leonardi è stato gambizzato. Quel giorno si presenta al Vittorio Emanuele con un ferita d'arma da fuoco al ginocchio. Ma ai poliziotti della Mobile non dirà nulla su chi ha sparato e perché. Poco dopo la polizia arresta i presunti autori e a giugno dello stesso anno finisce in manette con l'accusa - appunto - di favoreggiamento.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento