La Digos della Questura etnea, in collaborazione con quella di Messina, ha individuato anche gli autori del lancio di una bomba carta all'interno di un furgone dove c'erano tifosi campani mentre il traghetto stava completando le fasi di ormeggio.