Live Sicilia

l'intervista

Niccolò Fabi, 20 anni di musica
Concerto a Zafferana Etnea


Articolo letto 1.748 volte
concerto, musica, niccolò fabi, Zafferana Etnea

L'appuntamento è per il 6 agosto con il tour "Diventi Inventi 1997-2017".

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Ventanni di carriera e non sentirli. In una frase qual è il resoconto di questi primi due decenni? "Beh.. ho vissuto questi anni come un bel percorso verso casa, verso la serenità, cercando di eliminare tutto quello che non mi piaceva".

È Niccolo Fabi, cantautore romano classe '68 che abbiamo avuto il piacere di sentire a pochi giorni dal concerto che lo vedrà protagonista il prossimo 6 agosto a Zafferana Etnea con il tour "Diventi Inventi 1997 - 2017". 

D'obbligo allora la domanda: e tu, cosa sei diventato in questi anni?

"Artisticamente parlando un musicista più sereno e più orgoglioso, soddisfatto di ciò che sono diventato". 

Parliamo di Sanremo 1997, un giovane Niccolò Fabi si presenta al grande pubblico con il brano "Capelli". Tornando un attimo indietro avresti mai pensato ai ventanni di carriera?

"È difficile pensare ad un futuro proiettato di ventanni. In quell'epoca avevo soltanto la preoccupazione di poter perdere l'adrenalina, ho avuto paura di non riuscire a posizionare la mia barca verso la rotta giusta, il mondo della musica è pieno di ostacoli ed è facile perdere la direzione giusta".

Oggi giorno pensi sia ancora più difficile seguire la bussola magari per un giovane che si affaccia a questo mondo?

"Ognuno deve misurarsi con la propria persona. Non basta riempire un palazzetto, aldilà degli stereotipi di successo ognuno lo vive secondo un proprio canone".

Diventi Inventi è una racconta musicale che racchiude ventanni di canzoni. Definito un vero e proprio anello di congiunzione tra passato e presente che muove i suoi primi passi partendo dal principio, ovvero da "Il Giardiniere". 

Qual è la nuova chiave di lettura?

"Son passato da arranggiamenti più articolati ad un approccio un po' più semplice. Non ho voluto riproporre i "brani migliori" secondo il gradimento, ma secondo la "loro storia", anche perché ritengo che ognuno possa essere legato, nel bene o nel male, ad un brano piuttosto che ad un altro".

Il live di Fabi è tra i più attesi eventi della prossima edizione di Etna in Scena, ad aprire il concerto il giovane Luca Tudisca, messinese di S. Agata di Militello voce dell'edizione 2014 del talent show Amici di Maria de Filippi. Fabi sarà accompagnato sul palco da Alberto Bianco e la sua band composta dai musicisti polistrumentisti Damir Nefat, Matteo Giai e Filippo Cornaglia. 

L'evento è organizzato dal Comune di Zafferana e dall'assessorato Comunale al Turismo in sinergia con il direttore artistico di Puntoeacapo Nuccio La Ferlita.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento