Live Sicilia

LA GIUNTA

Bianco strizza l'occhio a D'Agostino
Giorgianni in pole come assessore


Articolo letto 3.614 volte
assessore, enzo bianco, michele giorgianni, Sicilia Futura, Politica

L'ex Presidente di Multiservizi sarebbe pronto a prendere il posto di Luigi Bosco.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Potrebbe essere Michele Giorgianni il nuovo assessore ai lavori pubblici del Comune di Catania. L'avvocato, ex presidente di Multiservizi, scelto dal sindaco Bianco come amministratore unico di Pubbliservizi (incarico poi declinato) è in pole position per prendere il posto di Luigi Bosco, nominato assessore regionale. Avvocato quarantenne, Giorgianni, molto vicino al primo cittadino sarebbe un tecnico, dal momento che non fa riferimento ad alcun partito, gradito però a Catania Futura, il gruppo in consiglio comunale che fa riferimento al deputato regionale Nicola D'Agostino e all'Amministratore delegato della Sac, Nico Torrisi, che sostiene la maggioranza di Enzo Bianco ma senza una rappresentanza in giunta.

Qualche giorno fa, girava il nome di Agatino Lanzafame, consigliere proprio di Catania Futura, come possibile assessore, ma i rumors non sono stati confermati. Al contrario di quelli su Michele Giorgianni che sembra già pronto per ricevere l'incarico. Una mossa del sindaco per rafforzare la sua maggioranza, in questi mesi finali del mandato, e per pacificare il gruppo di Catania Futura comunque mai totalmente allineato. Non sono da escludere ripensamenti da parte del primo cittadino che potrebbe cambiare opinione pescando il nome dal Consiglio comunale.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento