Live Sicilia

in corso i campionamenti

Inquinamento, allarme alla plaia
Capitaneria invita a non immergersi


Articolo letto 86.742 volte
Catania, Inquinamento, plaia, Cronaca

Un'ampia macchia scura sembra minacciare il litorale sabbioso.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Divieto momentaneo di balneazione per il tratto centrale della plaia. L'ampia macchia scura che, in questo momento sembra minacciare la costa sabbiosa catanese, ha spinto la Guardia costiera, in via prudenziale, a invitare i bagnanti a non immergersi in questo momento fino a quando non si saprà di preciso di cosa si tratti.

Sono, infatti, ancora in corso i campionamenti, sia in mare che sulla battigia, che la Capitaneria di porto sta effettuando, dopo l'allarme lanciato stamattina da parte di alcuni bagnanti, preoccupati per la macchia scura formatasi di fronte il litorale sabbioso, nel tratto compreso tra la Cucaracha e il lido Jolly. 

La segnalazione giunta stamane intorno alle 9:00. Dalle prime campionature effettuare, sembra che non si tratti di idrocarburo, ma la certezza si avrà solo dopo le analisi biologiche che saranno effettuate nelle prossime ore.

Foto di repertorio Ansa


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento