Live Sicilia

adrano

Rapina e detenzione di armi
Arrestato un 53enne


Articolo letto 1.089 volte
, Cronaca

L'uomo ha spinto la suocera, che è rovinata in terra, e le ha strappato dalle mani le chiavi di casa.

VOTA
0/5
0 voti

ADRANO - Nella serata del 17 giugno scorso, personale del Commissariato di P.S. di Adrano procedeva all’arresto di L. A., un uomo di 53 anni residente ad Adrano, in fase di separazione dalla moglie, in quanto resosi responsabile del reato di rapina e detenzione abusiva di arma. Nella fattispecie, la volante di turno intervenuta repentinamente sul posto accertava che l’arrestato, dopo l’ennesimo litigio con la suocera, aveva spinto con violenza quest’ultima facendola cadere rovinosamente a terra e, strappandole dalle mani le chiavi di casa le procurava svariate ferite e lesioni.

Inoltre il soggetto a seguito di perquisizione, personale e della sua autovettura veniva trovato in possesso di n.2 coltelli, che venivano sequestrati. Dell’avvenuto arresto, veniva data notizia al P.M. di Turno che convalidava l’arresto e ne disponeva gli arresti domiciliari.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento