Live Sicilia

Scuola

Pirandello e Capaci:
Scatta il toto maturità 2017


Articolo letto 2.798 volte
esami di maturità, scuola, titoli, tototemi, tracce, Cronaca

Come ogni anno statistiche e sondaggi si susseguono sul web: start 21 giugno.

 

 

 

.

 

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Meno di una settimana e migliaia di giovani studenti si appresteranno alla fatidica "notte prima degli esami". Il Miur infatti ha comunicato ormai da giorni la data ufficiale del primo giorno di maturità, fissato per il prossimo 21 giugno, e che, come di consueto, verterà sul tema d'italiano.

Ma quali sono i temi più gettonati? Come ogni anno statistiche e sondaggi si susseguono sui principali blog studenteschi dove in queste calde ore i futuri maturandi cercano di scoprire quante più informazioni possibili per non arrivare impreparati ad uno dei giorni più importanti della loro vita.

La Sicilia tra i protagonisti. È il sicilianissimo Luigi Pirandello al momento a prendere la scena tra i "toto-nomi" dell'edizione 2017, non esce infatti dal 2003 e proprio quest'anno ricorre il 150esimo anno dalla sua nascita, un personaggio straordinario che ha lasciato un importante segno nella letteratura italiana. Largo spazio anche ai 25 anni delle stragi di Capaci, la morte dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, e delle loro scorte, potrebbero essere un importante spunto per una ricca traccia di tipologia B o per il tema storico.

Parola ai giovani. Il portale studentesco Skuola.net di recente ha interpellato proprio i maturandi lanciando un sondaggio web al quale hanno aderito circa 5mila ragazzi: per la maggior parte di loro, oltre a Pirandello, papabile anche Dario Fo, recentemente scomparso. Si ricorda che nel 2016 toccò ad Umberto Eco anche lui scomparso poco prima.

Ma se cercare di capire quale nome potrebbe uscire sembra difficile tanto quanto trovare un ago in un pagliaio c'è anche chi applica la strategia opposta ovvero: quali sono i nomi meno probabili? Qui Giuseppe Ungaretti e Eugenio Montale aprono l'elenco della lista poiché usciti già tante volte e da poco (Giuseppe Ungaretti nel 2006 e nel 2011, Eugenio Montale 2004, 2008, 2012, ndr) segue Dante.

E il tema d'attualità? Dal terrorismo all'immigrazione passando per l'elezione di Donald Trump presidente degli Stati Uniti, sono tanti i fatti di cronaca che ogni giorno riempiono le pagine dei nostri giornali e che potrebbero essere scelti. Certo è che in tantissimi stiano approfonendo in quest'ore, per il tema storico, i 70 anni dalla firma della Costituzione repubblicana (testo protagonista già nel biennio 2007-2008, prima e dopo il 60esimo anniversario).

Tanti calcoli, tante strategie, tanti ragionamenti anche se, alla fine, si sa che "alea iacta est": lo studio migliore per un esame impeccabile dovrebbe già essere stato fatto, sui libri.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento