Live Sicilia

Società Storica Catanese

La "realtà inventata"
del fotografo Enrico Grieco


Articolo letto 1.313 volte
, Zapping

Un evento che vedrà la partecipazione della poliedrica attrice ragusana Tiziana Bellassai.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Appuntamento Sabato alle 17,30 nella sede della Società Storica Catanese in via Etnea 248 tema dell’incontro "La realtà inventata” di Enrico Grieco. Una storia di immagini meccaniche dalla nascita ad oggi, tecnica e uso fino allo stravolgimento totale del messaggio.

Enrico Grieco, napoletano di nascita, ma catanese d’adozione, vive nel capoluogo etneo ormai da diversi anni. Fin dagli anni ’70 la sua pratica fotografica testimonia i rapporti, le influenze, con altre discipline artistiche come architettura e musica. Testimonianze storiche con le immagini di musicisti come Elvin Jones, Mc Coy Tyner, Chick Corea, Ryuchi Sakamoto, ma anche Fabrizio De Andrè, Roberto Murolo.

“Le fotografie di Enrico Grieco sono lampi di luce, frammenti di epidermide che, venendo fuori dal buio mostrano l’anima…” scrive di lui Walter Manfrè. L’incontro di sabato pomeriggio nella sede dell’associazione culturale fondata nel 1955 per “difendere” la memoria storica e artistica catanese, vedrà la partecipazione della poliedrica attrice ragusana Tiziana Bellassai.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento