Live Sicilia

TESSERAMENTO

Acque agitate nel Pd
Raia denuncia “brogli”


Articolo letto 4.624 volte
pd, raia, tesseramento, Cronaca

La deputata con un post su facebook lascia presagire “furbate” sul tesseramento.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA – Acque agitate in casa dem: Concetta Raia pronta a dare battaglia sul tesseramento. Sono giorni complicati nel Partito Democratico scosso dagli smottamenti che hanno seguito la direzione nazionale. La prospettiva del congresso imminente, come era prevedibile, inizia a scuotere la casa comune e litigiosa del partito. A tutte le latitudini, ovviamente. Catania non è da meno e, a poche ore dalle dichiarazioni di Renzi in direzione, i deputati etnei scaldano i motori.

Ad aprire le danze ci pensa la deputata Concetta Raia con un post sibillino su facebook destinato a creare un caso. “Nessuno di noi ha paura del congresso caro segretario, semmai non condividiamo le furbate o i brogli sul tesseramento, soprattutto qui a Catania.. ci faremo sentire nei prossimi giorni ...”. Poche righe che non promettono nulla di buono. Sotto i riflettori finisce così la campagna di tesseramento. Ma a chi si riferisce la deputata dem che confessa il peccato, ma non il peccatore? I bene informati suggeriscono di guardare ai nuovi ingressi. Che si tratti dei renziani Luca Sammartino e Valeria Sudano? Solo ipotesi per il momento. Le bocche in casa Demosì per il momento rimangono cucite e il clima inizia a farsi rovente.



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento