Live Sicilia

alle 4,30 del mattino

Lungomare, auto si ribalta
e centra lampione della luce


Articolo letto 6.674 volte
VOTA
3.7/5
3 voti

, Cronaca

Il guard rail



CATANIA - Un altro incidente sul Lungomare. Ancora un'auto ribaltata lì, dove sorge il guard rail in cemento posizionato proprio per impedire invasioni di corsia in un punto delicato del viale Artale d'Alagona. Il sinistro è avvenuto intorno alle 4 del mattino: a chiamare i Vigili urbani i sanitari del 118 che hanno trasportato il ferito, fortuntamente lieve -  pare che il giovane sia uscito dalle lamiere dell'abitacolo con le proprie gambe - all'ospedale Cannizzaro. La dinamica è ancora da ricostruire da parte della polizia municipale: sembra che l'auto sia prima finita contro la barriera per poi terminare la corsa contro un palo della luce. Sul posto anche i Vigili del fuoco, e gli operai della manutenzione strade, intervenuti per rimuovere l'olio dalla carreggiata.

Sotto accusa la barriera, posizionata dall'amministrazione comunale in sostituzione di quella precedentemente messa da quella passata, guidata da Raffaele Stancanelli. In particolare, l'assenza di segnaletica. "La causa sempre la stessa - afferma un residente della zona che parla di "botto terrificante"  - l'estetico nuovo cordolo di cemento all'altezza dell'istituto nautico, bello da vedere ma pericolosissimo in quanto privo della regolare segnaletica in testa. In bocca al lupo al ragazzo estratto dalle lamiere".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php