Live Sicilia

Ognina

Litiga con il cliente e lo accoltella
Arrestato per tentato omicidio


Articolo letto 12.156 volte
Catania, tentato omicidio, Cronaca

La vittima, F.F. residente a Mascali, è stata colpita al torace con una lama che gli ha perforato un polmone. E' ricoverato al Garibaldi di Nesima.

VOTA
1/5
4 voti

CATANIA - Si trova ricoverato all’ospedale Garibaldi Nesima di Catania F.F., il 60enne di Mascali accoltellato ieri sera, intorno alle 20, all’interno di un negozio di abbigliamento sportivo lungo piazza della Guardia di Catania. L’uomo, al culmine di una accesa lite scoppiata con il figlio del titolare del punto vendita, sarebbe stato colpito al torace con una lama che gli avrebbe perforato un polmone.

L’aggressore, Cristian Arcidiacono, classe 1986, non pago, avrebbe poi scagliato una bombola subacquea in direzione dell’automobile nella quale si trovavano la moglie e la figlia della vittima. I familiari del 60enne, che si sono rivolti al legale Enzo Iofrida, sono stati ascoltati in Questura.

Il commerciante è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Catania con l’accusa di tentato omicidio, porto abusivo di arma da taglio, minacce e danneggiamento.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento