Live Sicilia

La nota diffusa alla stampa

Giarre, il sindaco Bonaccorsi
azzera la sua giunta


Articolo letto 2.434 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Politica
GIARRE. «Il voto con il quale è stato approvato ieri il Rendiconto 2014, mi induce ad aprire una necessaria fase di chiarimento politico tra tutte le forze rappresentate in Consiglio comunale ed una riconsiderazione complessiva degli assetti di governo». Così il sindaco di Giarre, Roberto Bonaccorsi, commentando la revoca deliberata stamane di incarichi e deleghe dei quattro assessori che ad oggi ha fatto parte della Giunta comunale Giacomo Benenati, Piera Bonaccorsi, Giovanni Finocchiaro, Salvo Patanè. La decisione segue appunto l'approvazione, avvenuta durante la seduta consiliare di ieri, del Rendiconto di gestione dell'esercizio finanziario 2014, maturata attraverso un accordo tra tutti i gruppi politici rappresentati in Consiglio.

«L'auspicio è che si possa arrivare ad un chiarimento ampio - prosegue ancora Bonaccorsi - capace di utilizzare questa fase della consiliatura per rilanciare l'attività politico-amministrativa, indispensabile per il conseguimento degli obiettivi di fine mandato. C'è la volontà di superare l'impasse che si era determinato - conclude il primo cittadino giarrese - ma ciò dipende dalla disponibilità delle forze politiche, che spero possa determinarsi nel volgere di pochi giorni».


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php