Live Sicilia

Giarre

Schianto mortale in via Federico II
Muore sul colpo un 17enne


Articolo letto 46.529 volte
giarre, incidente mortale, palo della luce, scooter, Cronaca

Carlo Ragunì, avrebbe perso il controllo del mezzo, dopo un sorpasso. Terribile l’impatto contro il palo della pubblica illuminazione.

VOTA
2.7/5
24 voti

GIARRE. Avrebbe compiuto 18 anni a luglio Carlo Ragunì, residente a Santa Venerina, deceduto poco prima delle 15 dopo essersi schiantato, mentre viaggiava a bordo del proprio scooter Liberty, contro un palo della pubblica illuminazione lungo la via Federico II di Svevia a Giarre. Una donna alla guida di un’automobile, che il giovane aveva sorpassato poco prima dell’incidente, ha raccontato ai carabinieri, ancora in stato di shock, quegli istanti precedenti e successivi all’impatto.

Il 17enne dopo il sorpasso in curva avrebbe perso il controllo del mezzo a due ruote, forse anche per l’alta velocità, finendo a destra della carreggiata sul marciapiede, in corrispondenza del palo. Lo scooter, distrutto e ormai senza controllo, è volato via per decine di metri. Il corpo del giovane, morto sul colpo, è rimasto a terra. Lo scontro è stato talmente violento da danneggiare la plafoniera del palo. L’automobilista ha chiesto l’intervento dei carabinieri e dei sanitari. Questi ultimi, giunti poco dopo sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso. A compiere i rilievi gli agenti della locale polizia municipale.

Si tratta del secondo incidente mortale in meno di 24 ore nel comprensorio ionico. Ieri sera un 68enne è stato falciato da una vettura mentre percorreva a piedi la via Torrente Vallonazzo a Mascali.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento