Live Sicilia

omicidio di nicolosi

La lettera della mamma di Luca
alla madre di Giordana


Articolo letto 31.711 volte
lettera, omicidio nicolosi, Catania, Cronaca

Due famiglie distrutte con l'omicidio di Giordana Di Stefano. Antonella, la mamma di Luca Priolo, che ha confessato il delitto, scrive una lettera aperta alla madre della vittima: "Da quel maledetto giorno non riesco a darmi pace, non riesco a capire cosa ho sbagliato...".

VOTA
4/5
13 voti

La lettera



CATANIA- L'omicidio di Giordana Di Stefano, 45 coltellate sferrate dal suo ex compagno Luca Priolo. Due famiglie distrutte. La madre di Luca scrive alla madre di Giordana una lettera, “da mamma a mamma”, pubblicata da Antonio Spitaleri per Radio Amore.

“Cara Vera, forse non mi crederai mai, ma il giorno che è morta Giordana è morto anche Luca e sono morta dentro io.

Da quel maledetto giorno non riesco a darmi pace, non riesco a capire cosa ho sbagliato.

Io che ho sempre educato i miei figli secondo i valori cristiani, che ho sempre sperato che un giorno mi avrebbero reso fiera dei sacrifici che ho fatto portando avanti questa famiglia.

So che è difficile per te crederlo, ma amavo tua figlia come se fosse la mia. Ricordo ancora la scorsa settimana i nostri figli che, sereni, guardavano la televisione insieme alla bambina e mai avrei potuto immaginare che di lì a qualche giorno tutto sarebbe crollato su tutti noi.

Mio figlio ha sbagliato e pagherà per quello che ha fatto ma la violenza, prima d'ora, non era mai stata nel carattere di Luca, né nei valori che gli ho trasmesso. Se ho sbagliato come madre vi chiedo perdono per il dolore immenso che state provando, un dolore che provo anche io e che non avrà mai fine.

Da mamma a mamma

Antonella”


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento