Live Sicilia

artisti di strada

Ursino Buskers, al via il festival
Tra workshop e giochi


Articolo letto 1.512 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Zapping
CATANIA -E' stata presentata stamani la prima edizione del festival degli artisti di strada che si svolgerà nel palcoscenico naturale rappresentato dalla zona di Castello Ursino. Tra gli artisri anche il fondatore del Circo Bipolär.


Una passione, quella per la giocoleria, cresciuta allenandosi all'ombra del Colosseo. Shay Wapniaz ha iniziato a praticare quella che poi è diventato il suo mestiere quasi per caso. «È iniziato un po' per gioco – racconta – Avevo 18-19 anni e ho iniziato a giocare». Partendo come autodidatta, poi «su internet ho scoperto che a Roma c'era un gruppo di ragazzi che giocava nella zona del Colosseo. E sono rimasto incastrato», ricorda con un sorriso. L'artista ha fondato con Costanza Bernotti il Circo Bipolär. «Ci allenavamo nello stesso spazio. Per casualità ci siamo innamorati e da compagni di vita siamo diventati compagni di lavoro», spiega. Wapniaz è uno degli ospiti del festival Ursino buskers, in corso da venerdì 19 a domenica 21, e terrà anche uno dei workshop riservati alla giocoleria mercoledì 17 e giovedì 18.

Per i corsi «voglio capire quale sarà il livello dei partecipanti – precisa – Se sarà base, cercherò soprattutto di farli divertire con esercizi base con le tre palline e i giochi di gruppo. Se ci sarà più dimestichezza – prosegue – troveremo come far scoprire il modo di trovare la propria giocoleria». Secondo Wapniaz ogni persona deve assecondare le proprie inclinazioni, anche nell'arte di strada. «Devo accettare me stesso e trovare la mia maniera di esprimermi – chiarisce – Puoi prendere ispirazione da altri, ma è un percorso personale».

Per Wapniaz non si tratta del debutto alle falde dell'Etna. «Due anni fa ho partecipato a un meeting a Giarre, ma è la prima volta che presenteremo questo spettacolo». La scelta di partecipare al festival, organizzato dall'associazione Gammazita, viene dall'affinità nell'impegno che unisce le esperienze Ursino buskers e il Circo Bipolär. A Roma Shay Wapniaz è tra gli organizzatori di una convention sul mondo delle arti di strada. «Capisco le loro problematiche e le loro aspirazioni».

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php