Live Sicilia

Acireale

La "Nivarata", il festival
"per leccarsi i baffi"


Articolo letto 1.888 volte
VOTA
0/5
0 voti

acireale granita, granita, nivirata granita, Zapping
ACIREALE - Crescono le aspettative per l'evento più dolce dell'anno e la Nivarata è pronta a ufficializzare il calendario degli eventi che animeranno per tre giorni Acireale, all'insegna della gelateria e all'uso di materie prime genuine e di qualità. L'evento unico nel suo genere in Italia, perché dedicato alla Granita Siciliana Artigianale, si propone come un contest di gelateria aperto a tutti i maestri gelatieri d'Italia, e allo stesso tempo, come un contenitore che mira a promuovere l'eccellenza del settore dolciario e gelatiero in generale – dall'uso dei migliori macchinari offerti dal mercato ai live food show e ai convegni- mentre nel particolare mira a mostrare tutto ciò che di meglio offre il territorio siciliano in ogni sua sfumatura: dalle meraviglie naturalistiche, quali l'Etna che sarà possibile visitare grazie a tour guidati con partenza da Acireale, agli eventi artistici e culturali, dal settore agroalimentare - indispensabile per la produzione di granite di alta qualità – all'artigianato.

L'intrattenimento e le degustazioni partiranno subito, a partire dalle ore 10.00 del primo giorno (venerdì 6 giugno), con i giochi popolari e il laboratorio della cartapesta in Piazza Garibaldi e corso Umberto, mentre il Corso sarà percorso dal motoraduno d'epoca "Nando Pennisi". Sempre venerdì, alle ore 11.00 all'interno della Villa Belvedere, gli scrittori Luigi Romana, Luigi Lombardi, Giuseppe Riggio, il regista Nello Correale e Giovanni Criscione, si confronteranno nel convegno storico Neviere e Nevaroli di Sicilia; la visione dei contributi fotografici del CAI di Acireale mentre verrà realizzata la granita alla vecchia maniera “quando ancora non esistevano i frigoriferi”con degustazione gratuita di granita per il pubblico. Alle 12.30, invece, due ospiti d'eccezione saranno i protagonisti dell’incontro Le granite verso Expo2015: l’on. Giuseppe Castiglione, sottosegretario del Ministero alle Politiche Agricole e Eugenio Guarducci, presidente di Eurochocolate, celebre festival dedicato alla cioccolateria in partnership con la Nivarata. Dalle 17.00 alle 18.00 si aprirà ufficialmente il contest Granita dell’anno, con la presentazione delle granite in concorso alla giuria tecnica di qualità e al pubblico.

Alle 18.00, nel live food show Cattabriga experience, Marco Cavara intratterà il pubblico grazie all'incredibile spettacolo offerto dai macchinari indispensabili per la produzione delle granite e, ovviamente, con squisite degustazioni gratuite. La Villa Belvedere sarà allietata fino a tarda sera dal concerto di arpe “Martoglio”, dallo spettacolo di luci della Compagnia Odè, e dal dj set di Graziano Fontana.

Ma le sorprese non si fermano qui. L'intera mattina del Sabato 7 giugno, i piccoli visitatori avranno uno spazio a loro dedicato in Piazza Garibaldi e corso Umberto in cui verranno realizzati Giochi e laboratori per bambini a cura dell’Associazione Giocanimazione e Castelli di Karta, mentre gli adulti potranno alle 10,00 e alle 11,30 scoprire il meglio del territorio con il live food show Sicilia Lab - ad opera degli allievi dell’Istituto CIOFS – FP Acireale – e il talk e live food show La dieta mediterranea e la cultura del benessere dove la dott.ssa Borzì, la dott.ssa Matalone, il Consorzio Mandorle di Avola ed esponenti del settore agroalimentare siciliano illustreranno i produttori e i prodotti del territorio tra cultura, genuinità e salute. Il pomeriggio scivolerà via la sfilata di mezzi d'epoca, e la seconda presentazione delle granite in concorso, ma alle 18.00 un appuntamento incredibile aspetta il pubblico: si esibiranno, nel live food show The Big Chill, il re del gelato inglese Seb Cole e lo staff del Brighton & Hove Food and Drink Festival, famoso festival britannico gemellato con la Nivarata. L'esibizione che vedrà protagonisti Gelati e Granite tra Sicilia e Gran Bretagna verrà ripresa dal programma televisivo International Chef Exchange che andrà in onda su Channel 8 nel Regno Unito.

Al contempo, al tramonto sul belvedere della villa, si potrà assistere all'esibizione di Kung Fu e Tai-Chi a cura dell’Associazione Global Arts del Maestro Walter Pantellaro, campione mondiale di arti marziali. Domenica 8, un'altra intensa giornata attende i visitatori.

Alle ore 11,00 i Maestri della Gelateria Italiana, nel live food show al Pala Nivarata spiegheranno I gelati funzionali: non solo buoni ma che fanno anche bene, al quale seguirà la degustazione gratuita per il pubblico; nel tardo pomeriggio si potrà assistere alla produzione di granita con la prima moto gelatiera d'epoca ad opera della maestra gelatiera Giovanna Musumeci.

Per i gelatieri in gara, domenica rappresenta un giorno importante: alle 17.00 si terrà la presentazione delle granite che si contendono il premio Don Angelino, dedicato appunto allo storico gelatiere acese: il premio verrà assegnato al concorrente che saprà distinguersi per maestria e tecnica di lavorazione; inoltre, chiusa alle 20.00 la votazione della giuria popolare, alle 21.30 avverrà la premiazione dei concorsi Granita dell'Anno, Don Angelino, Vetrine da Gustare.

Tutti i giorni, invece, non mancheranno performance artistiche, momenti musicali fino a tarda sera e cioé quando saranno servite le tanto attese granite alcoliche, laboratori sulla granita, la mostra storica e quella virtuale dedicata alla granita, esposizioni di artigianato, mercato agro-alimentare, workshop sulla cartapesta, e intrattenimento per bambini.

Inoltre sarà possibile durante il festival Nivarata effettuare tour come la visita alle chiese storiche, ai musei, e alle dimore nobiliari di Acireale, e persino prenotare escursioni in jeep o in elicottero sui versanti Nord e Sud dell'Etna per scoprire la magnificenza del vulcano più alto d'Europa, o visitare le grotte neviere, cioè quei luoghi incantati dove – in un passato non troppo remoto - gli antichi nevaroli estraevano il ghiaccio per la realizzazione delle granite.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php