Live Sicilia

L'intervento

Leanza: "Successo strepitoso.
Crocetta fuori se continuano le liti"


Articolo letto 4.418 volte
VOTA
3.7/5
3 voti

articolo 4, Catania, elezioni europee, lino leanza, michela giuffrida, pd, Politica
CATANIA. Conferenza stampa di Articolo 4 con il deputato regionale Lino Leanza a la neo deputata regionale Michela Giuffrida che hanno tirato le somme del successo legato alle Europee.

Lino Leanza: "Siamo stati l'ago della bilancia, con vittorie schiaccianti in numerosissimi comuni, anche in provincia di Palermo. Tutti sono stati impegnati in prima persona, in ogni territorio. 92.000 voti corrispondono al 25% dei consensi del Pd e al 5% dei voti siciliani. Questo risultato nei numeri è quanto di più importante ci possa essere. Ci sono i nostri simboli anche alle amministrative. Ci siamo voluti contare. Molti hanno votato Pd sapendo che avrebbero votato Articolo 4. È il momento della responsabilità, della verità, la gente ha dato fiducia, il Pd non ha più alibi. Facciamo un passo indietro rispetto ai litigi e pensiamo a costruire un progetto e un programma, per dare il diritto al lavoro a tutti i siciliani. Sosterremo questo governo Crocetta a una condizione: non staremo a guardare ancora le liti continue che ci sono state, siamo pronti a fare un passo indietro togliendo il sostegno al governo regionale, se continuano le liti. Non vogliamo assessorati".

Michela Giuffrida: "È stata una straordinaria avventura, il risultato è straordinario. Voglio ringraziare questa città e dire grazie ai siciliani che mi hanno dato fiducia. È un risultato che non ha precedenti, io ci ho creduto sempre, ovunque ho trovato solo affetto. 91.800 preferenze sono un risultato senza precedenti, grazie ai siciliani che hanno creduto in me. Ho dato voce alle persone che voce non hanno. Voglio rappresentare questa terra a Bruxells. Io sono stata il Grillo costruttivo".

Domenico Sudano: "Abbiamo fatto un'opera importante grazie a Michela Giuffrida che ha svolto un ruolo difficile essendo giornalista di altissimo livello e anche al parlamento europeo può produrre risultati importanti".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php