Live Sicilia

Parla mister Pellegrino

"Non vedo l'ora di ricominciare"
A luglio, ritiro a Torre del Grifo


Articolo letto 3.622 volte

calcio catania, Catania, maurizio pellegrino, Sport
CATANIA. "In questa stagione c'è stato un approccio mentale sbagliato. E' stato lì l'errore: ma ormai dobbiamo guardare perché nessuno ti regala niente, il Catania deve guadagnarsi ogni metro". Mister Pellegrino, rinconfermatissimo a furor di popolo, tecnico degli etnei per il prossimo campionato in cadetteria è già in clima stagione 2014/2015. Il prossimo campionato sarà una bolgia: e lo sa benissimo così come ha spiegato ieri pomeriggio nel corso del suo intervento radiofonico a Radio Cuore: "Beh, la fiducia che mi è stata data va ripagata e, da parte mia, non vedo l'ora di ricominciare. Prima, però, lasciatemi ringraziare i miei calciatori che nelle ultime partite hanno dato tutto".

A luglio, intanto, scatterà il ritiro che verrà effettuato anche quest'anno a Torre del Grifo. Con sempre più insistenza si fa avanti l'opzione che possa essere Giampiero Ventrone (storico collaboratore di Marcello Lippi alla Juventus) il nuovo preparatore atletico dei rossoazzurri.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php