Live Sicilia

Incidente mortale

Schianto sulla Catania-Paternò
Perde la vita un 63enne

Domenica 09 Marzo 2014 - 13:44
Articolo letto 11.819 volte

SEGUI

L'incidente è avvenuto attorno alle 3 della notte scorsa: l'utilitaria a bordo della quale viaggiava Mario Di Parenti ha centrato in pieno lo spartitraffico centrale. (Foto Vigili del Fuoco)

Condividi questo articolo

VOTA
2.8/5
16 voti
PATERNO'. Ha perso la vita dopo che i medici del 118 hanno provato a salvargliela in ogni modo e dopo una disperata corsa in ospedale. Purtroppo, però, per il 63enne paternese Mario Di Parenti non c'è stato nulla da fare. E' morto a seguito dei traumi riportati nell'incidente autonomo che ha visto la sua Toyota Yaris andare a centrare in pieno lo spartitraffico che divide in due le carreggiate della Statale 121. L'incidente mortale è avvenuto pressapoco all'atezza del centro commerciale Etnapolis. Tutta da chiarire la dinamica di un sinistro mortale avvenuto poco prima delle 3 della notte scorsa: forse una distrazione fatale, un colpo di sonno, l'alta velocità o, forse, e non sarebbe la prima volta su quel tratto di strada,  qualche mezzo che arriva a tagliare la strada. Il 63enne lavorava in un ristorante del capoluogo etneo, presumibilmente, stava rientrando da una serata di intenso lavoro.


Sul posto i Vigili del Fuoco del distaccamento paternese, i carabinieri della Compagnia di piazza della Regione ed il personale medico del 118.
Ultima modifica: 10 Marzo ore 07:47
/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php

Segnala il commento