Live Sicilia

OSAPP

Polizia Penitenziaria, Nicotra:
"Salvi sensibile alle nostre istanze"


Articolo letto 3.079 volte
VOTA
3/5
1 voto

Catania, osapp, polizia penitenziaria, salvi, Cronaca

Mimmo Nicotra, Osapp



CATANIA - In data odierna il Procuratore Capo della Repubblica di Catania, Giovanni Salvi ha incontrato il Segretario Generale Aggiunto dell'Organizzazione sindacale autonomo polizia penitenziaria, Domenico Nicotra , unitamente ad altri Dirigenti Sindacali. A renderlo noto è lo stesso Segretario che afferma come ancora una volta la sensibilità mostrata dal Presidente Giovanni Salvi ha permesso agli operatori di Polizia Penitenziaria di poter meglio affrontare i loro delicati compiti istituzionali.

Il procuratore Giovanni Salvi



"Infatti - continua Nicotra - è di ieri la notizia che finalmente il reparto detenuti dell'ospedale Cannizzaro di Catania è operativo e ciò consentirà di poter assicurare in sicurezza e contemporaneamente più ricoveri di detenuti."

"Rispetto invece alla questioni discendenti dalla soppressione di molte sezioni distaccate dei Tribunali ed assorbite dalla sede del Tribunale di Catania di via Crispi, il presidente Salvi ha assicurato tutto il suo personale interessamento per meglio organizzare la macchina della giustizia etnea al fine di rendere più lineare e sicuro il delicato compito delle traduzioni di detenuti innanzi alle Autorità Giudiziarie di via Crispi."

"Con soddisfazione -  conclude Nicotra -  ancora una volta il Procuratore Capo della Repubblica di Catania ha raccolto l'allarme lanciato dall'OSAPP e di questo tutta la Polizia Penitenziaria catanese ne è grata."


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php