Live Sicilia

IL processo è in Appello

Buco di bilancio, oggi la
requisitoria del Pg


Articolo letto 1.859 volte
VOTA
0/5
0 voti

buco di bilancio, Catania, giulio toscano, Cronaca
CATANIA - Assoluzione per il bilancio 2005 e riduzione della pena per quello del 2006 per i tredici assessori in carica durante l'amministrazione Scapagnini e l'ex ragioniere generale Vincenzo Castorina, imputati per falso ideologico aggravato nel processo per Il "Buco di Bilancio" al Comune di Catania. E' quanto ha richiesto, stamattina, dal sostituto procuratore generale Giulio Toscano ha avanzato nel corso della requisitoria nel processo di appello. La sentenza di primo grado, pronunciata nell'ottobre 2011, prevedeva una condanna tra i 2 anni e 3 mesi e i 2 anni e 9 mesi di reclusione, ma il pg ha ritenuto che possano essere concesse le attenuanti generiche. La pena accessoria richiesta, invece, prevede l'interdizione dai pubblici uffici per la durata della pena detentiva. Il processo, presieduto da Salvatore Costa, riprendera' il prossimo 7 ottobre con le richieste delle parti civili.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php