Live Sicilia

Il caso

L'appalto dei mezzi di NU
La Procura acquisisce le carte


Articolo letto 3.158 volte
VOTA
4.5/5
2 voti

Catania, d'agata, procura della repubblica, salvi, servizio di nettezza urbana, Cronaca, Politica
CATANIA. Qualcuno lo aveva definito come un "bando tagliato su misura sulla ditta uscente per vedersi confermata l'assegnazione". L'appalto è quello dei servizi di riparazione, manutenzione, lavaggio dei veicoli di proprietà dello stesso ente adibiti a servizi di nettezza urbana, con importo di euro 4.750.386,00. Ora, dopo le polemiche e soprattutto le denunce pubbliche da parte dei sindacati, a scendere in campo è direttamente la Procura della Repubblica che ha chiesto formalmente di acquisire tutto l'incartamento relativo al bando ed all'assegnazione dell'appalto.

L'assessore comunale, Rosario D'Agata, già nelle scorse ore era intervenuto sulla vicenda chiarendo che: "Abbiamo incontrato i sindacati e stiamo valutando la sospensione del bando: ma non entro nel merito della vicenda. Ci interessa che le cose vengano fatte nel miglior modo possibile".

Ed a questo link, "E' SCONTRO TRA FIADEL ED AMMINISTRAZIONE SUL BANDO", vi proponiamo il caso sollevato, lo scorso mese, da Livesiciliacatania.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php