Live Sicilia

nera e dintorni

Prostituzione, nuovo blitz
Polizia ferma 14 lucciole


Articolo letto 2.652 volte
VOTA
3/5
2 voti

blitz, Catania, prostituzione, Cronaca, Le firme
CATANIA - Ancora un blitz anti prostituzione da parte della Polizia. Ieri sera, nel quadro dei servizi disposti dal Questore di Catania, Salvatore Longo al fine di contrastare il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione e dell’immigrazione clandestina in città, il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, insieme ad una pattuglia della Squadra Mobile e di sei equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, ha effettuato una mirata attività di controllo del territorio. Ad essere battute sono state le vie sulle quali, negli ultimi anni, si è registrato un aumento del numero di lucciole: in particolare, i controlli hanno riguardato la circonvallazione, all'altezza dei viali Bolano, Usodimare e Doria, ma anche l'area circostante la stazione centrale e il viale Africa, come il corso Martiri della Libertà e la via Archimede.

In totale sono state 14 le cittadine di origine straniera, di cui 8 di nazionalità rumena, 5 di nazionalità bulgara e 1 di nazionalità dominicana, fermate mentre erano intente ad esercitare il meretricio. Le donne sono state identificate e poste a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per i provvedimenti amministrativi di specifica competenza. Inoltre, sono stati identificati 22 clienti e sequestrate 2 autovetture perché prive di copertura assicurativa.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php