Live Sicilia

Le pagelle dei rossoazzurri

Spolli monumentale
Maxi è irriconoscibile


Articolo letto 1.278 volte
VOTA
5/5
2 voti

calcio catania, Catania, catania-parma, maxi lopez, spolli, Sport
CATANIA. Le pagelle dei rossoazzurri:

ANDUJAR 6

Livorno, per fortuna, è alle spalle.

BELLUSCI 6

Gioca la sua partita anche se rischia di vanificare tutto con quella trattenuta ad Amauri sulla quale Mazzoleni (e menomale) sorvola.

LEGROTTAGLIE 7

Ritrova il posto da titolare e salva su Acquah con un recupero che vale una vittoria.

SPOLLI 7

Capitano e monumento.

ALVAREZ 6

Non gioca esattamente nella sua posizione ed argina (più che costruire) come può.

PLASIL 6

Sufficienza di stima per una pedina dalla quale ci si attende tantissimo. Non è una questione di mettere pressione bensì di accelerare un inserimento nei meccanismi di Maran che se si allunga ulteriormente rischia di essere deleterio.

ALMIRON 5.5

Non è in forma e si vede. Ed in un una linea mediana che prova a trovare qualità, se non gira lui non si fa gioco.

GUARENTE 5.5

Corre tanto ma non incide. Ci saranno (ce lo auguriamo) tempi migliori.

MONZON 5

Resta un corpo estraneo alla manovra. Una buona discesa nel finale di partita e nulla più.

BARRIENTOS 5.5

A differenza della scorsa stagione non ha più due riferimenti in attacco: nello scacchiere è diventato lui uno dei potenziali finalizzatori. Una opzione che pare essere divenuto un problema più che una soluzione.

BERGESSIO 6

Si sacrifica, lotta, sfiora il gol e si fa male. Ci mette l’anima. Deve abbandonare, mestamente, a testa bassa il campo.

MAXI LOPEZ 4.5

Chi l'ha visto? E' la brutta copia del giocatore che avevamo ammirato tre stagioni fa in maglia rossoazzurra. Va recuperato. Ed in fretta.

BOATENG 7

Ha lo spirito e l’incoscienza giusta. Troverà spazio. Ne siamo certi.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php