Live Sicilia

nera e dintorni

Rubano liquori da supermarket
Tre arresti per furto aggravato


Articolo letto 2.266 volte
VOTA
1/5
1 voto

, Cronaca, Le firme
CATANIA - La spesa in tempi di crisi si fa senza pagare. Avranno pensato questo i tre indiviudi arrestati ieri dai Carabinieri di Librino, dopo essere stati sorpresi in fragrante a svaligiare gli scaffali di liquore dell'ipermercato del centro commerciale Porte di Catania. Si tratta del catanese Tiziano Cerbone, 28enne e delle catanesi incensurate B.R. e G.M rispettivamente di anni 59 e 29, finiti in manette per furto aggravato in concorso.

Il personale addetto al controllo e sicurezza del centro commerciale si è infatti accorto che i tre, utilizzando le capienti borse in possesso dalle donne, avevano sottratto alcune bottiglie e tentavano di allontanarsi con il bottino. I Carabinieri, chiamati immediatamente, una volta sul posto arrivati sul posto hanno rintracciato e arrestato madre, figlio e la convivente di quest’ultimo, restituendo la refurtiva del valore stimato di circa 350 euro. Gli arrestati sono stati posti ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima che si terrà innanzi il Tribunale di Catania.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php