Live Sicilia

nera e dintorni

Rubano un motociclo
Carabinieri arrestano 2 ladri


Articolo letto 2.479 volte
VOTA
5/5
1 voto

, Cronaca, Le firme
CATANIA - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando p'rovinciale hanno arrestato in flagranza Yefrir Alberto Di Blasi, 19enne e C.S.G., 17enne, entrambi catanesi, per furto aggravato in concorso. Anche in questa circostanza l’arresto è stato effettuato da un Carabiniere libero dal servizio che mentre percorreva Viale Mario Rapisardi in macchina in compagnia dei suoi tre figli appena usciti da scuola ha riconosciuto Di Blasi che, a bordo di uno scooter, spingeva con il piede un altro motociclo, un Honda SH, condotto dal minore.

Il militare ha immediatamente compreso che i due si erano impossessati illegittimamente del ciclomotore e dopo aver avvertito la centrale operativa li ha seguiti per vedere il loro comportamento. Resosi conto che dopo aver parcheggiato lo scooter rubato si sarebbero allontanati è sceso dall’auto, ha saltato una recinzione e bloccato i due.

Una gazzella dell’Arma giunta immediatamente sul posto per supportare il collega ha accertato che il mezzo era stato effettivamente rubato da poco ad una ignara vittima. Lo scooter è stato restituito a quest’ultima mentre i due malviventi sono stati ristretti, rispettivamente, il primo ai domiciliari e il minore nel centro di prima accoglienza di via Franchetti, in attesa dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php