Finita la pausa estiva, è ripreso il processo per concorso esterno in associazione mafiosa a carico di Raffaele Lombardo. Il suo difensore, l'avvocato Alessandro Benedetti nel corso della pausa dell'udienza ha ribadito che l'ex Governatore "non ha incontrato il boss Di Dio". Punto, questo, sottolineato oggi nella requisitoria del sostituto procuratore Giuseppe Gennaro.