Non avevano un posto per praticare il loro sport preferito: il calcio. Allora hanno preso ramazza e rastrello ed hanno ripulito il campetto comunale di Monte Po'. Con l'aiuto dell'associazione Mani Tese e di giovani padri volontari ora sono loro i custodi di questo spazio, responsabili di un luogo dove possono finalmente abbandonare la strada.