Live Sicilia

GIARRE

Nuova rapina all'Ard discount
Forse gli stessi i malviventi


Articolo letto 2.200 volte
VOTA
5/5
1 voto

Ard Discount, carabinieri, giarre, rapina, Cronaca
GIARRE - Una rapina ogni quindici giorni. E' questa la sconcertante media, da agosto a metà settembre, dei colpi subiti dal supermercato Ard discount di Corso delle Province a Giarre. L'ultimo è stato compiuto questo pomeriggio. Gli elementi fin qui acquisiti sembrerebbero confermare l'ipotesi avanzata già lo scorso 29 agosto, data della precedente rapina, e cioè che i malviventi siano sempre gli stessi. Le modalità dei colpi sembrano, infatti, la fotocopia l'uno dell'altro.

Anche oggi i malviventi sono entrati in azione poco dopo le 14 e 30, approfittando dell'orario continuato del punto vendita e della scarsa affluenza di clienti a quell'ora. Solo uno dei banditi, coperto da casco integrale e pistola in pugno (forse giocattolo), ha fatto ingresso nel supermercato. Il complice, anch'egli con il volto nascosto da casco integrale, lo ha atteso nel parcheggio antistante a bordo, ancora una volta, di uno scooter grigio. Come sempre l'azione è stata fulminea. Il rapinatore ha minacciato l'addetto alla cassa, facendosi consegnare poco meno di 500 euro, l'intera somma custodita. Subito dopo ha raggiunto il complice e si è dato alla fuga.

I carabinieri, giunti poco dopo sul posto, non hanno potuto fare altro che raccogliere la testimonianza del responsabile del supermercato. Preso saranno visionate le immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso. Solo allora sarà possibile confermare se si tratta degli stessi malviventi.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php