Live Sicilia

la richiesta degli operatori

Assistenza ai minori, l'appello:
"il sindaco trovi le risorse"


Articolo letto 1.662 volte
VOTA
5/5
1 voto

assistenza ai minori, Catania, cirino la rosa, Cronaca
CATANIA - Una soluzione che garantisca, quanto meno, gli stessi livelli di assistenza dello scorso anno per evitare che aumenti la dispersione scolastica. La chiedono a gran voce gli operatori del settore che hanno lanciato l'allarme sulle conseguenze dei tagli finanziari operati dal Comune che metterebbero a serio rischio l'assistenza a centinaia di bambini disagiati.

Per questo, stamattina, hanno organizzato un incontro nella sede della sesta municipalità con i rappresentanti dell'amministrazione, per chiedere al sindaco Bianco di fare in modo di aggirare gli stretti vincoli del Piano di rientro, trovando risorse peer garantire l'assistenza. "Le risorse sono sempre meno - spiega Rosanna Di Guardo, della Fondazione Cirino La Rosa - nonostante la richiesta di assistenza da parte delle famiglie sia aumentata". Fino a qualche anno fa, erano circa 1300 i minori assistiti, numero ridotto a 760 nel 2012.

"Le previsioni per quest'anno - aggiunge la Di Guardo - secondo quanto ci hanno comunicato, garantirebbero il servizio per appena 370 bambini, lasciando fuori dall'assistenza tantissimi minori che finiranno per strada. La passata amministrazione aveva recuperato 1 milione di euro dal fondo di riserva per proseguire il servizio e chiediamo al sindaco Bianco di fqare altrettanto". Per dare maggiore forza alle proprie richieste e chiedere il recupero delle somme, lunedì mattina, i rappresentanti del settore saranno in piazza Università.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php