Live Sicilia

NELLA ZONA DI MALETTO

Tragedia sull'Etna
Muore cercatore di funghi


Articolo letto 8.235 volte
cercatore di funghi, etna, maletto, morto cercatore di funghi, tragedia, Cronaca

E' accaduto questa mattina nei boschi della zona di Maletto. Inutile l'arrivo dell'elisoccorso (nella foto), Carmelo Torrisi, infatti, era già deceduto.

 

VOTA
3.4/5
5 voti

ETNA - Una tranquilla passeggiata sull’Etna, per cercare funghi, si trasforma in tragedia. E’ accaduto a Maletto, nel demanio forestale di Bosco Chiuso.  Carmelo Torrisi, 79 anni di Mascali, era andato insieme al fratello e a un amico in cerca di funghi. Intorno alle 8,30 – 9,00 i tre erano per i boschi, a circa 1300 metri di altitudine, quando il 79enne si è improvvisamente accasciato.

Un altro cercatore di funghi, ha visto la scena ed ha immediatamente chiamato il 118, ed ha subito capito che la situazione era critica ed ha eseguito il massaggio cardiaco. Sul posto è giunto l’elicottero del 118, che a causa del terreno impervio, ha fatto scendere medico e infermiere senza atterrare, e poi fermarsi su uno spiazzo più a valle. Disagi anche per l’ambulanza del 118 di Bronte, che è arrivata con alcuni minuti di ritardo per il sabotaggio del cancello demaniale di Bosco Chiuso, dove ignoti, hanno bloccato i lucchetti con dell’Attak,che dopo vari tentativi sono stati rotti.

Sono intervenuti anche i Carabinieri di Maletto, guidati dal Maresciallo Luigi Di Stefano, e gli uomini del Corpo Forestale del distaccamento di Bronte, coordinati dal Commissario Vincenzo Crimi, oltre all’agente tecnico del posto, e alcuni operai che lavoravano in zona. Tutto è stato inutile, all’arrivo del medico e dei soccorsi, Torrisi era già  deceduto, e a nulla sono valsi i tanti tentativi effettuati per rianimarlo. Dietro disposizione del Magistrato, la salma è stata restituita ai parenti.


 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento