Live Sicilia

Codacons e Utenti della Giustizia

Garante Detenuti, proposta
la candidatura di Tanasi


Articolo letto 1.678 volte
VOTA
0/5
0 voti

carceri, codacons, francesco tanasi, garante detenuti
CATANIA - Il Codacons e le Associazione Utenti della Giustizia candidano oggi formalmente Francesco Tanasi alla carica di garante dei detenuti per la Sicilia. “Da anni Tanasi riveste la qualifica di Segretario Nazionale del Codacons, ed è diventato un punto di riferimento non solo per i cittadini, ma anche per le istituzioni locali, grazie alla sua conoscenza del mondo degli utenti e all’impegno mostrato negli anni a tutela dei più deboli – spiegano le due associazioni – Numerose inoltre le battaglie da lui condotte contro soprusi, violazioni dei diritti dei cittadini e illegittimità in tutti i settori. Caratteristiche queste che, secondo Codacons e Associazione Utenti della Giustizia, fanno di Francesco Tanasi la persona più adatta a diventare portavoce delle istanze dei carcerati, tutelare i loro diritti e la loro dignità, e avviare un processo che renda le carceri siciliane non più luoghi di tortura ma strutture in grado di accogliere e rieducare i detenuti, nel pieno rispetto delle leggi finora sistematicamente violate”.

Lo stesso Tanasi nei giorni scorsi sul tema delle carceri aveva annunciato un esposto Al Comitato Europeo per la Prevenzione della tortura e delle pene o trattamenti inumani o degradanti di Strasburgo, denunciando la gravissima situazione in cui versano le carceri della regione e i detenuti.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php