Live Sicilia

conferenza dei servizi

Goretti, pulizia straordinaria
per evitare allagamenti


Articolo letto 1.329 volte
VOTA
0/5
0 voti

allagamenti, allagamenti goretti, Catania, maltempo, Villaggio santa Maria Goretti, Cronaca
CATANIA - Per evitare gli allagamenti che, per le forti piogge, mettono periodicamente a serio rischio gli abitanti delle zone del Villaggio Santa Maria Goretti e dell'Aeroporto, occorre impedire che si ostruisca il canale dietro il vecchio aeroporto militare, che corre parallelo alla ferrovia Catania-Siracusa. La parte terminale del canale, di circa 500 metri, che si versa nel torrente Forcile, è stata già ripulita dalle Ferrovie dello Stato su sollecitazione del Comune di Catania. Restano da liberare da canne e arbusti altri 2000 metri e queste operazioni toccano ai cosiddetti "frontisti", i proprietari cioè delle aree che ricadono sul canale, a cominciare da Ferrovie e Aeroporto.

Oggi nella Sala Giunta si è svolta una Conferenza dei servizi per discutere appunto dei problemi del rischio idraulico e degli allagamenti nel Villaggio Santa Maria Goretti e nell'Aeroporto. All'incontro, presieduto dal sindaco Enzo Bianco, erano presenti l'assessore ai Lavori pubblici Luigi Bosco, tecnici comunali e i rappresentanti dei vari enti interessati. "L'Amministrazione comunale -  ha detto il sindaco - ha dichiarato la sua disponibilità a compiere un intervento straordinario, che non ci spetterebbe, per ripulire questi due chilometri. Il problema è il conferimento in discarica delle canne, trattate e pagate come rifiuti speciali, che costerebbe alcune centinaia di migliaia di euro. Questa somma deve essere pagata dai frontisti, ciascuno per la propria quota. Nell'incontro di oggi abbiamo dunque chiesto ai rappresentanti di tutti gli enti interessati di intervenire in questo senso. Ci è stato risposto che ciascuno avviserà la propria amministrazione e auspichiamo che si lavori in un clima di collaborazione".

"La priorità per noi - ha concluso Bianco - è evitare allagamenti nel Villaggio Santa Maria Goretti e nell'Aeroporto. Questo obiettivo deve essere raggiunto a tutti i costi e faremo in modo che ciò avvenga, eventualmente con l'aiuto della Prefettura".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php