Live Sicilia

MASCALI

Cede botola in cartongesso
Donna precipita da tre metri


Articolo letto 2.842 volte
cannizzaro, incidente in un condominio, mascali, Cronaca
L'intervento dei Vigili del Fuoco

Infortunio sul lavoro questa mattina in un condominio di Mascali. Un’addetta alle pulizie è precipitata dal pianterreno ai garage attraverso una botola in cartongesso.

VOTA
1.3/5
3 voti

MASCALI. E’ ricoverata all’ospedale Cannizzaro di Catania, anche se non in gravi condizioni, la donna rimasta ferita questa mattina, poco dopo le 9, all’interno di uno stabile di via Piersanti Mattarella a Mascali a causa dell’improvviso cedimento di una botola in cartongesso. La vittima, addetta alle pulizie condominiali, sarebbe precipitata dal vano scala del pianterreno fino ai locali sotterranei che ospitano i garage, da un’altezza di circa tre metri.

Sono stati gli stessi condomini i primi a soccorrerla ed a chiamare il 118. I sanitari, giunti in pochi minuti, hanno disposto il trasferimento della donna in elisoccorso al nosocomio etneo. Nella caduta avrebbe riportato alcune lesioni e probabili fratture.

Secondo la ricostruzione degli agenti della polizia municipale di Mascali la vittima, che da poco aveva iniziato a prestare servizio in quel condominio, al momento dell’incidente si trovava nel vano scala adibito al deposito degli utensili per le pulizie. Avrebbe quindi messo il piede su una botola in cartongesso, che ha improvvisamente ceduto sotto il suo peso.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Riposto, che hanno messo in sicurezza il vano scala, ed i carabinieri della stazione di Mascali. I militari stanno cercando di capire se la botola in cartongesso fosse stata realizzata rispettando tutte le norme di sicurezza e se la donna fosse impiegata regolarmente come addetta alle pulizie.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento