Live Sicilia

Arrivate segnalazioni

Uomo investito senza documenti
Forse un italiano


Articolo letto 3.325 volte
VOTA
5/5
1 voto

identità, vittima incidente, Cronaca
CATANIA -  Potrebbe sciogliersi il mistero sul nome dell'uomo investito in pieno da un furgone lo scorso venerdì mattina sull'asse dei servizi. Oggi pomeriggio è arrivata una segnalazione di diversi lettori da Ragusa attraverso i commenti all'articolo pubblicato da LiveSiciliaCatania il giorno dell'incidente mortale. Il nominativo di una persona italiana è già arrivato anche alla sala operativa della Polizia Municipale di Catania che si sta occupando dell'indagine. I vigili urbani avevano lanciato anche un appello ai cittadini per ottenere informazioni utili a risalire all'identità della vittima che era a torso nudo e senza documenti.

Tatuaggio a forma di scorpione



La svolta sicuramente che ha portato alle segnalazioni è stata la foto del tatuaggio sul collo a forma di scorpione, un segno particolare che a chi lo conosceva non è passato inosservato.

"Stiamo verificando - dicono dalla Polizia Municipale - la segnalazione  per accertare se l'identità è quella della vittima". Il corpo dell'uomo al momento si trova ancora nel reparto di medicina legale dell'Ospedale Garibaldi. In un primo momento, una delle piste più accreditate era quello che potesse trattarsi di uno straniero che aveva trovato alloggio temporaneo nella zona attorno all'aeroporto. Ipotesi, però, che cadrebbe totalmente se il  nominativo segnalato dovesse essere confermato in quanto il nome fatto dai ragusani è quello di una persona italiana.

Sul caso la procura ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo, il furgone è stato posto sotto sequestro.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php