CATANIA - Nei volti c'è la stanchezza del viaggio, ma la bocca si è curvata in un sorriso appena hanno toccato terra. Sono giovanissimi, molti sono adolescenti tra di loro qualche giovane che parla italiano e inglese. I 110 migranti arrivati questa mattina al Porto di Catania sono stati soccorsi dagli operatori del 118 e dai volontari. Due di loro sono stati trasferiti al Vittorio Emanuele, ma nulla di grave. Per l'identificazione sono stati trasferiti al PalaCannizzaro.

//