Live Sicilia

METEO

Violento e breve temporale a Catania
Black out a Caltagirone


Articolo letto 6.734 volte
Catania, etna, meteo, pioggia catania, tempeste elettriche etna, temporali catania, Cronaca
Via Etnea sotto la pioggia alle 16

E' durato solo qualche ora il temporale che si è abbattuto a Catania. L'intensità però ha provocato diversi allagamenti in città e provincia. 50 famiglie senza energia elettrica a Caltagirone.  E per i prossimi giorni le previsioni parlano di una nuova perturbazione.

VOTA
3.6/5
5 voti

Catania – Il maltempo è arrivato anche a Catania. Dalle 14 un violento temporale si è abbattuto sulla citta e in molti paesi della fascia etnea. Molti i disagi alla viabilità. In allerta la protezione civile comunale.

Aggiornamento ore 19.30. In Zona Croce Vicario a Caltagirone si registra un blackout che ancora non è stato risolto i tecnici dell'Enel stanno provvedendo al ripristino. Le famiglie interessate sono oltre 50.

Aggiornamento ore 16.38. Pausa a Catania, dove ha smesso di piovere. La situazione sembra rientrare nella normalità, ma per le prossime ore è previsto un peggioramento.

La playa di Catania



Aggiornamento ore 16.20. Numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco in diverse zone della provincia. Si sono registrati allagamenti nel centro storico di Catania nella zona di Via Dusmet e al Viale Kennedy. A Caltagirone alcune caditoie otturate hanno fatto allagare un parco giochi, infiltrazioni d'acqua in alcuni garage privati. A Valcorrente, frazione di Belpasso, la situazione dove si sono registrati i maggiori danni. A Belpasso una tromba d'aria.


Le previsioni per le prossime ore. Eppure la città di Catania oggi si era svegliata impregnata da un clima tipicamente nord africano, proveniente dalla Libia, ma a causa della convergenza con il flusso freddo-umido proveniente dall'Europa dell'Est potrebbero innescarsi dei forti temporali che raffredderanno l’atmosfera. Da domani le temperature crolleranno ovunque e torneremo ad avere valori termici più freschi. Il caldo umido ci darà tregua anche se potrà tornare improvvisamente tra un paio di settimane. Dalle elaborazioni meteo dei siti dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale e da Meteoweb.eu, si osserva che è in atto una severa perturbazione tra le due Isole Maggiori e tra le Coste della Libia e della Tunisia, come si può evincere dalla foto estrapolata dal satellite.

Sabato e domenica. In queste ore il sistema temporalesco che ha portato piogge intense sul versante occidentale dell’isola si sta spostando lentamente verso la Sicilia orientale. Per il weekend a Catania non si prevede niente di buono. Nelle ore pomeridiane si aspettano temporali intensi. Sull’Etna, a causa della grande presenza di cenere vulcanica, notoriamente carica di elettroni, si potranno verificare intense attività elettriche. Tuoni e lampi si scaricheranno sulle pinete manifestando anche una certa violenza.

Le raccomandazioni. Quindi si consiglia a tutti gli escursionisti amanti della montagna di mantenere massima cautela ed eventualmente posticipare le visite sul vulcano. Possibili grandinate e raffiche di vento intenso si riverseranno su tutto il territorio della Sicilia. Un ultimo avviso va fatto ai diportisti e appassionati del mare dove la perturbazione potrà scaricare parte della sua energia, in modo da creare delle trombe marine, come quelle che si sono verificate lo scorso mercoledì 21 agosto.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento