Live Sicilia

DOPO AVER OSPITATO I MIGRANTI

"Pulizia" alla Scuola Doria
Scialfa: "Merito agli operai"


Articolo letto 2.200 volte
pulizia, scuola doria, squadre migranti, Cronaca
La pulizia della palestra

L'istituto scolastico aveva ospistato i migranti sbarcati a San Lorenzo. Da questa mattina le squadre del comune sono in azione per ripristinare le condizioni igienico sanitarie in vista dell'apertura del 16 settembre.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - La Scuola Andrea Doria di Via Case Sante pronta per l'apertura dell'anno scolastico. La struttura scolastica aveva ospitato dal 10 al 14 agosto alcuni dei migranti sbarcati a Catania la mattina di San Lorenzo, nella tragica traversata costata la vita a sei giovani, ed aveva subito piccoli danneggiamenti e soprattutto era stata sporcata in diversi ambienti. L'amministrazione comunale "seguendo l'iter procedurale - come precisa l'assessore alle politiche scolastiche Valentina Scialfa - ha predisposto la pulizia accurata degli spazi affinchè venisse riconsegnata ai dirigenti in condizioni ottimali dal punto di vista funzionale e igienico sanitario. Intendo chiarire - evidenzia ancora la Scialfa - che non abbiamo fatto nulla di straordinario, ma abbiamo solo seguito quanto previsto dalle procedure. C'è stata un'emergenza, come quella dei migranti, che è stata affrontata offrendo uno spazio per l'accoglienza, una volta superata questa fase abbiamo approntato tutti gli interventi di pulizia e manutenzione affinchè la Scuola fosse consegnata ai dirigenti nelle stesse condizioni in cui l'avevamo trovata.

Squadre al lavoro questa mattina, così come attestano le foto pubblicate da LiveSiciliaCatania.  Pulizia profonda alle aule, della palestra e anche dell'area verde. Rimozione degli indumenti e dei rifiuti disseminati in giro. Disinfettato ogni ambiente in maniera accurata e corretta, in modo da garantire ambienti salubri e puliti agli alunni che tra poco rientreranno a scuola. Nei giorni scorsi gli operai hanno eseguito anche piccole riparazioni. Un banchetto è stato rimesso a nuovo, sono state sistemate le maniglie di alcune porte e alcuni vetri sono stati sostituiti in quanto erano rotti. L'intervento maggiore ha riguardato la palestra, la zona dove maggiormente vivono i migranti.

"L'amministrazione comunale ci aveva assicurato gli interventi di pulizia e riparazione  - dichiara Barbara Messina, vicepreside dell'Istituto Andrea Doria - e così è stato fatto. Gli ambienti sono stati puliti in maniera approfondita e accurata e sono state effettuate le riparazioni necessarie. Devo dire - osserva - che è stato fatto anche qualche cosa in più".

L'assessore Scialfa precisa: "Il merito va tutto a chi sta lavorando e mi riferisco agli operai che sono li per restituire la scuola pulita e in ordine per l'apertura del 16 settembre".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento