Live Sicilia

Intervento dei carabinieri

Giarre, Ard discount nel mirino
Seconda rapina in un mese


Articolo letto 4.663 volte
giarre, rapina ard discount, rapina supermercato giarre, Cronaca
Il supermercato teatro della rapina

Due malviventi hanno rapinato, pistola in pugno, un supermercato di Giarre. È di 500 euro il bottino del colpo.

VOTA
1/5
1 voto

GIARRE. Sono entrati in azione nel primo pomeriggio, poco dopo le 14 e 30, i due malviventi che oggi hanno rapinato il supermercato Ard Discount nel Viale delle Province a Giarre. Si tratta del secondo colpo subito dal punto vendita in poco più di un mese. Uguali le modalità d'azione dei rapinatori. I due uomini hanno fatto irruzione con il volto coperto da casco integrale, dirigendosi subito verso le casse. Solo uno impugnava la pistola, che non ha esitato a puntare contro il dipendente che si trovava alla cassa, l'unica aperta. Pochi i clienti presenti a quell'ora, che approfittavano dell'orario continuato per fare la spesa.

L'azione dei banditi e' durata pochissimi minuti. Il tempo di arraffare il denaro contenuto nel registratore di cassa e i due si sono dati alla fuga. 500 euro il bottino della rapina. I malviventi sono poi fuggiti a bordo di uno scooter. I carabinieri, giunti sul posto poco dopo, avrebbero acquisito i nastri delle telecamere installate nel supermercato, in cerca di elementi utili per le indagini.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento