Live Sicilia

La missione volare

Occhi all’insù per ammirare
la "navicella" con Parmitano


Articolo letto 9.458 volte
astronauta, Catania, luca parmitano, volare, Cronaca
L'immagine postata da Parmitano: "Kounotori vola sopra la Sicilia!"

Spettacolo a Catania per il passaggio del velivolo spaziale con a bordo l’astronauta siciliano.

VOTA
4.3/5
9 voti

Catania - Se sul pianeta Terra i mezzi di trasporto fossero puntuali come la Stazione Spaziale Internazionale gli italiani farebbero certamente meno i conti con semafori rossi e ingorghi agli incroci “moltiplica” stress. E difatti, ieri sera, la Iss con a bordo l’astronauta siciliano Luca Parmitano ha spaccato – come si suol dire - il minuto regalando uno spettacolo di fine estate a dir poco straordinario. Nonostante il cielo siciliano non fosse dei più limpidi, sono stati in migliaia quelli che hanno potuto ammirare per 5 minuti circa, e senza bisogno di telescopi, il passaggio del velivolo dalle dimensioni apparenti di una stella luminosa con magnitudo -3.2. Apparsa su Catania, come da previsione, a nord ovest alle 20.47 sino alle 20.52 per poi tramontare a sud est della città, la Iss ha ammaliato grandi e piccini rigorosamente con naso all’insù. E l’entusiasmo non è tardato a farsi sentire nella pagina ufficiale di Luca Parmitano, lo spazio virtuale in cui l’astronauta delizia tutto il mondo con scatti e curiosità della sua missione “Volare”.

“Ciao Luca, sei l'italiano più lontano dell'universo ma il più vicino a noi!!! Orgoglioso di esserti amico e non solo su facebook. L'Italia è fiera di persone così!!!”. E poi ancora: “Meraviglia! Ieri ti ho visto passare...veramente spettacolare...grande siciliano...un bacio dalla tua Catania”. “Wow! Tu sei lassù ed io sono un puntino laggiù!” E c’è chi simpaticamente come Marco non rinuncia a un commento in salsa catanese con traduzione per i non addetti ai “lavori” in english: “Ma quannu t'arricampi? When you'll come back?”. Stesso stile quello di Giuseppe: “Aruodditi ca si marca "liotru". E per chi si fosse perso lo spettacolo di ieri sera, nessun problema. Stando ai calcolatori di "iss.astroviewer", stasera si replica tra le 19:59 e le 20:05 circa e poi tra le 21:36 e le 21:38. La navicella, nel primo passaggio, avrà magnitudine apparente di -2.7, dunque ad occhio nudo apparirà simile ad una grande stella in movimento. Per la cronaca, la ISS è difatti mantenuta in un'orbita quasi circolare, con un'altitudine minima media di 278 km e una massima di 460 km, viaggia a una velocità media di 27724 km/h, tanto che appare come una stella cadente più lenta di quelle a cui siamo abituati nel cielo di agosto.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento